socioeco.org
Sito di risorse documentarie sull’economia sociale e solidale

(Ri)costruire comunita territoriali capaci di Futuro. Gruppi di Acquisto solidale e Distritto di Economia Solidale: nuovi attori nell’econmia e nelle politiche dei territori.

Introduzione

Davide Biolghini, settembre 2012

Scaricare PDF (430 KiB)

Compendio :

Nelle Reti locali di economia solidale (RES) ci si può proporre di riusare questa loro capacità di non superare le dimensioni ‘organiche’ tipiche delle reti sociali (secondo alcuni studiosi il numero massimo di relazioni gestibili in una rete sociale è di 150.

A questa proprietà le RES locali con i progetti di Distretto di Economia Solidale cercano di aggiungere la differenziazione funzionale, cioè la integrazione sistemica delle competenze complementari specifiche di ogni Attore o ‘cluster’ (sottorete) di Attori che aderisce al progetto.

Verso un sistema economico e sociale orientato al bene comune: Le nuove istituzioni basate sul Buen Vivir in paesi del Sud America con maggioranza indigena.

Fonti :

Sito d’Aeres, Venezia: www.aeresvenezia.it