socioeco.org
Resource website of social and solidarity economy

Le comunità che trasformano l’economia

articolo de Comune.info, 16 maggio 2018

Monica di Sisto, Riccardo Troisi, mayo 2018

Leer artículo en la página de: comune-info.net

Resumen :

Un grande arazzo che ha intrecciato molte ricerche sui territori (e l’elaborazione che ne consegue) con la testimonianza di centinaia di esperienze del fare che ambiscono a tessere il disegno inedito di una società e di un’economia capaci di trasformare l’ordine delle cose esistente. A guardarli appesi uno accanto all’altro, tutti quei giganteschi cartelloni ricamati a pennarello, risultato di molte ore di confronto aperto, fecondo e fitto, restituivano l’idea di una trama possibile, il frutto di un lavoro certosino e finalmente scavato in profondità. Sono state tutto questo, e molto altro ancora, le due giornate di Storie del possibile promosse all’Ex Lavanderia del Santa Maria della Pietà, a Roma, dalla redazione, “allargata” a dismisura, di Comune-info. L’esatto contrario di un freddo laboratorio intento a specchiarsi nei suoi rivoli o a costruire solenni quanto fragili alleanze ancorate al solito documento conclusivo d’intenti. Una comunità temporanea, ma potenzialmente capace di disseminarsi in molte altre, che ha mostrato in modo dinamico e conviviale il suo potere di scegliere e agire senza la necessità di definirsi e di creare gerarchie o rappresentanze. Una comunità che si fa giorno dopo giorno, si autogoverna ma non si definisce delimitando, per esclusione, i confini di un gruppo o di uno spazio. È stato solo un piacevole week end di primavera, ci mancherebbe, i cambiamenti sistemici cui si aspira si costruiscono con pazienza artigiana nel vivere quotidiano, ma ci è sembrato che di quel piccolo grande arazzo ci fosse un gran bisogno.