socioeco.org
Site ressources de l’économie sociale et solidaire

Capovolgere i modi di pensare e di fare

articolo di Comune.info, 17 dicembre 2017

Serge Latouche, décembre 2017

Lire l’article complet sur : comune-info.net

Résumé :

L’occidentalizzazione del mondo, che consente un dominio senza precedenti a una vasta rete di imprese transnazionali gigantesche, non smette di imporsi ma i suoi effetti devastanti, a differenza di qualche anno fa, non si limitano più soltanto al Sud del mondo. Anche il terrorismo va compreso in questo scenario, spiega Serge Latouche, si tratta prima di tutto di “un controterrorismo di risposta al totalitarismo del mercato e al terrorismo dell’imperialismo culturale occidentale…”. Per cercare di resistere, tanti negli ultimi tempi hanno alimentato la pedagogia delle catastrofi. Ma non basta per una radicale e diffusa decolonizzazione dell’immaginario, cioè per ribaltare i nostri modi di pensare e di fare. Resta la vita di ognuno di noi per rifiutare la dittatura dello sviluppo e per creare qualcosa di diverso. “Ogni speranza non è perduta ed è opportuno gioire del miracolo di essere ancora semplicemente vivi…”

Voir aussi :