socioeco.org
Sito di risorse documentarie sull’economia sociale e solidale

Finanza e monete al servizio della società

Dossier :

Finanza solidale

La microfinanza mette in collegamento i risparmiatori che desiderano investire in attività a forte utilità sociale con i portatori di progetti che non hanno sufficiente accesso alle forme di finanziamento tradizionali. La sua funzione principale è assistere gli indigenti e gli esclusi, ed è oggi ampiamente riconosciuta come una “leva di sviluppo” che contribuisce alla lotta contro la povertà. Tuttavia, grazie alla sua duplice vocazione, deve anche poter conciliare performance sociali e performance finanziarie. L’istituzionalizzazione delle Istituzioni di microfinanza (IMF) e la forte pressione dei finanziatori a favore di una redditività a breve termine hanno spesso condotto il settore a privilegiare le performance finanziarie a svantaggio della creazione di legami e capitali sociale presso i più svantaggiati.

Investimento responsabile

Con Investimenti Responsabili ci si riferisce all’azione di entità finanziarie che utilizzano, nella selezione dei soggetti verso cui indirizzare le risorse dei risparmiatori, criteri di valutazione non solo di carattere economico ma anche sociale ed ambientale. La caratteristica dunque di tali tipi di investimento è analizzare se le aziende beneficiarie si comportano nel rispetto: da una parte delle persone, e conseguentemente tutto ciò che questo comporta in termini di rapporti umani, contratti di lavoro e condizioni sul posto di lavoro; e dall’altra dell’ambiente, come condizione indispensabile da osservare per ogni azione umana ed ancora di più per l’impresa, misurando l’impatto ecologico che esse hanno nel territorio dov’è insediata la loro attività produttiva.

Monete complementari, uno strumento di transizione economica

Come sottolineato da Bernard Lietaer, le monete nazionali e i sistemi monetari di tipo convenzionale in uso sono, per definizione, generatori di competizione e si fondano sul principio di una rarità mantenuta in modo artificiale. Il modo in cui viene creata e gestita la moneta in una società ne influenza profondamente i valori e le relazioni umane. Da quasi trent’anni di fronte alle ricorrenti crisi finanaziarie, ambientali, climatiche e energetiche assistiamo alla comparsa di monete dette “alternative”, “sociali”, “solidali”, “locali”, , “complementari”, “plurali” che propongono modi di creazione e di gestione alternativa della moneta.